CONOSCI I TUOI CONSUMI!  Con l’entrata in vigore del. D. Lgs. 102/214, con scadenza ultima al 30/06/2017, ogni precedente modalita’ di ripartizione delle spese perdera’ validità’. L’unico criterio di calcolo da seguire per la ripartizione sara’ quello basato sui consumi rilevati dai contabilizzatori di calore.

News

Detrazioni su acquisti multimediali: dopo o in assenza di riqualificazione energetica

L'Agenzia delle Entrate ha dichiarato che è possibile beneficiare della detrazione del 65% anche nell'ipotesi in cui l'acquisto, l'installazione e la messa in opera di dispositivi multimediali (per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento e/o produzione di acqua calda e/o climatizzazione delle unità abitative) siano effettuati successivamente o anche in assenza di interventi di riqualificazione energetica.

Lo ha precisato nella circolare n. 20/E del 18 maggio 2016, che fornisce chiarimenti sulle norme di interesse fiscale contenute nella legge di stabilità 2016 (legge 28 dicembre 2015, n. 208).

Il comma 88 della Legge di stabilità 2016 estende l’applicazione delle detrazioni spettanti per le spese sostenute per interventi di efficienza energetica, anche a quelle per l'acquisto, l'installazione e la messa in opera di dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento e/o produzione di acqua calda e/o climatizzazione delle unità abitative, che garantiscono un funzionamento efficiente degli impianti, nonché dotati di specifiche caratteristiche.

Leggi tutto: Detrazioni su acquisti multimediali: dopo o in assenza di riqualificazione energetica

Attivazione pec regione Lazio per ricezione attestati prestazione energetica ape edifici

APE: la Regione Lazio attiva servizio Pec. Ecco quali.

ape_regione_lazioNel Bollettino ufficiale della Regione Lazio n. 45 dello scorso 7 giugno, è stata pubblicata la Determinazione 31 maggio 2016, n. G06175 su: “Attivazione di un servizio di Posta Elettronica Certificata per la ricezione degli Attestati di Prestazione Energetica (APE) degli edifici o delle unità immobiliari nella Regione Lazio”.

Il provvedimento stabilisce che il servizio di PEC per la ricezione degli APE sarà attivato a partire dal 10 giugno 2016 dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle 18.00, nei giorni lavorativi. Fino al 30 giugno funzionerà in contemporanea con il sistema attualmente in vigore.

Il direttore della direzione regionale risorse idriche e difesa del suolo prende in carico le PEC inviate dai professionisti qualificati ai seguenti indirizzi:

Leggi tutto: Attivazione pec regione Lazio per ricezione attestati prestazione energetica ape edifici

Normativa per il trattamento acqua

Dal controllo e la manutenzione degli impianti termici, agli impianti idrico-sanitari, al rendimento energetico in edilizia.

Decreto del Presidente della Repubblica 16 Aprile 2013, n. 74

Il regolamento – DPR n. 74/2013 reca la definizione dei criteri generali in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell'acqua calda per usi igienici sanitari, a norma dell'articolo 4, comma 1, lettere a) e c), del decreto legislativo 19 Agosto 2005, n. 192.

All'art. 8 del DPR vengono definiti i criteri generali per il controllo dell'efficienza energetica degli impianti termici. Nello specifico, all'art. 8, comma 1, lettera c) è prescritto che, in occasione degli interventi di controllo ed eventuale manutenzione su impianti termici di climatizzazione invernale di potenza termica utile nominale maggiore di 10 kW, e sugli impianti di climatizzazione estiva di potenza termica utile nominale maggiore di 12 kW, sia effettuato un controllo di verifica della presenza e della funzionalità dei sistemi di trattamento dell'acqua, dove previsti.

Leggi tutto: Normativa per il trattamento acqua

Cessione EcoBonus Condomini 65%

Con la circolare n. 20/E del 18 maggio 2016, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito, in merito alla cessione della detrazione 65% ai fornitori che hanno effettuato interventi di riqualificazione energetica sulle parti comuni degli edifici, che i fornitori non sono obbligati ad accettare tale credito in luogo del pagamento loro dovuto.

Il comma 74 della Legge di stabilità del 2016, oltre a prorogare le precedenti agevolazioni per gli interventi energetici riguardanti la riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici, consente ai contribuenti di cui all'art. 11, comma 2, e all'art. 13, comma 1, lettera a), e comma 5, lettera a), del TUIR di cedere la detrazione per le spese sostenute dal 1º gennaio al 31 dicembre 2016 -  sotto forma di un corrispondente credito - ai fornitori che hanno effettuato i suddetti interventi. Per le modalità attuative della cessione del credito si rinvia al provvedimento del direttore dell'Agenzia delle Entrate.

Leggi tutto: Cessione EcoBonus Condomini 65%

Sanzioni previste dal Dlg. 102/2014

L’obbligo della contabilizzazione e della termoregolazione viene sanzionato dal D.lgs.102/2014 (art. 16, comma 7) con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 500 ad euro 2.500 comminata al condominio ed ai clienti finali che acquistano energia per un edificio polifunzionale non provvedendo ad installare sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore individuali per misurare il consumo di calore in corrispondenza di ciascun radiatore posto all'interno dell’unità immobiliare.

Nel medesimo articolo, al comma 8, viene altresì specificato che “è soggetto a sanzione amministrativa da 500 a 2.500 euro il condominio alimentato da sistemi comuni di riscaldamento che non ripartisce le spese in conformità alle disposizioni di cui all’art. 9, comma 5, lettera d)”.

Soggetti legittimati ad irrogare le predette sanzioni sono le Regioni competenti per territorio o Enti da esse delegate.

Leggi tutto: Sanzioni previste dal Dlg. 102/2014

Informativa

Questo sito usa i cookies per gestire autenticazione, navigazione ed altre funzioni. Usando il nostro sito acconsenti che installiamo cookies nel tuo dispositivo.

Guarda le direttive privacy

Hai bloccato i cookies. Questa decisione può essere cambiata.

Hai permesso i cookies sul tuo computer. Questa decisione può essere cambiata.